Laurea triennale

 

04

 
 
Unico corso telematico erogato in Italia nella classe L-28 Scienze e tecnologie della navigazione. Si specializza in due curricula differenziati: uno (Piloti) dedicato alle professioni di bordo e l'altro ai tecnici del controllo del traffico aereo (Controllori di volo). Il corso è centrato su una didattica telematica arricchita da importanti momenti formativi facoltativi frontali del tipo learning by doing e learning on the Job. In particolare i corsi in ambiente di lavoro si svolgeranno presso Enti o terzi certificati ENAC e/o alcune altre aziende di settore.

Classe

L-28 – Scienze e tecnologie della navigazione 

CFU

L-28 – Scienze e tecnologie della navigazione

Lingua

L-28 – Scienze e tecnologie della navigazione 

Modalità

L-28 – Scienze e tecnologie della navigazione

Tasse

L-28 – Scienze e tecnologie della navigazione 

Anni

L-28 – Scienze e tecnologie della navigazione

Il Corso di studio mira a far conseguire il possesso di una solida preparazione culturale, giuridica ed economica di base, la conoscenza di almeno una lingua dell'UE oltre a quella italiana e competenze nella comunicazione e gestione dell'informazione nell'ambito giuridico anche con metodi informatici e telematici. Il corso di studio si propone di fornire una preparazione specifica in alcuni ambiti professionali con la previsione di tre curricula: Impresa, avoro e pubbliche amministrazioni; Economia e gestione d'azienda; Management del turismo e dello sport.

Classe

L-14 – Scienze dei servizi giuridici 

CFU

L-14 – Scienze dei servizi giuridici

Lingua

L-14 – Scienze dei servizi giuridici 

Modalità

L-14 – Scienze dei servizi giuridici

Tasse

L-14 – Scienze dei servizi giuridici 

Anni

L-14 – Scienze dei servizi giuridici

Il corso di laurea in Scienze e tecniche psicologiche mira a sviluppare competenze professionalizzanti fornendo, da una parte, una solida base metodologica per gli studenti che intendono proseguire nella laurea magistrale, dall’altra, competenze di natura tecnico-operativa nell’ambito della psicologia, in prevalenza di matrice cognitiva. I laureati potranno svolgere attività di natura preventiva, diagnostica e riabilitativa, presso strutture pubbliche o private, istituzioni educative, organizzazioni del terzo settore, nel contesto di attività psicosociali, di valutazione, di gestione delle risorse umane, di assistenza, di formazione, di promozione della salute, sempre in collaborazione con uno psicologo professionista.

Classe

L-24 – Scienze e Tecniche Psicologiche 

CFU

L-24 – Scienze e Tecniche Psicologiche

Lingua

L-24 – Scienze e Tecniche Psicologiche 

Modalità

L-24 – Scienze e Tecniche Psicologiche

Tasse

L-24 – Scienze e Tecniche Psicologiche 

Anni

L-24 – Scienze e Tecniche Psicologiche

Il corso di studi in Scienze dell’Educazione si propone di fornire le competenze professionali proprie di chi intende divenire un esperto in processi formativi che sappia operare come educatore/educatrice a diretto contatto con bambini, adolescenti, anziani, persone con deficit, soggetti emarginati, promuovendo iniziative finalizzate alla socializzazione e alla promozione di percorsi di autonomia in collaborazione con altre figure professionali e nei vari contesti educativi, formali e informali. Per perseguire tali competenze professionali il corso articola la sua offerta formativa attraverso discipline teoriche fondamentali (di natura pedagogica, psicologica, sociologica e antropologica), necessarie per l’utilizzo consapevole e critico della letteratura scientifica di riferimento, e per l’individuazione delle tematiche più urgenti nei rispettivi ambiti educativi.

Classe

L-19 -Scienze dell’Educazione e della Formazione 

CFU

L-19 -Scienze dell’Educazione e della Formazione

Lingua

L-19 -Scienze dell’Educazione e della Formazione 

Modalità

L-19 -Scienze dell’Educazione e della Formazione

Tasse

L-19 -Scienze dell’Educazione e della Formazione 

Anni

L-19 -Scienze dell’Educazione e della Formazione

Diventa uno studente.
Unifortunato!

Iscriviti alla Newsletter

Social